PHONio (Kopie 7), l'impianto telefonico per detenuti.
Perché i detenuti rimangono più spesso con i piedi per terra, se viene loro concesso di alzar la cornetta di tanto in tanto.

Il confine tra progresso tecnologico e sostanziale alleggerimento della detenzione è sempre stato molto fluido. La telefonia in carcere è l'ultima frontiera. Una frontiera che può avere molti aspetti positivi. In modo del tutto automatico. Perché gli impianti Telio offrono il massimo del controllo con il minimo sforzo, funzionano senza moneta o carta e, soprattutto, richiedono poca manutenzione.
Quando installiamo un impianto PHONio, costruiamo anche un valore aggiunto esclusivo: l'aggressività dei detenuti e la frustrazione del personale dell'istituto diminuiscono. E questi non sono gli unici componenti del nostro servizio gratuito.
PHONio è gestibile attraverso il software centralizzato ADMINIO ed è collegabile a molti dispositivi per  l'utilizzo in corridoio o in sala ricreazione. Il sistema funziona senza "valuta dell'istituto" grazie all'uso di conti utente e fornisce tutti i processi ed i requisiti necessari alla telefonia per detenuti.



Fatti
Pieno
controllo:
  • Sistema senza carte, con conto utente e PIN personale,  che impedisce lo scambio ed il baratto
  • Sistema disponibile in 10 lingue
  • Facilità di ascolto, registrazione ed archiviazione delle conversazioni
  • Controllo centralizzato di tutte le funzioni tramite il software ADMINio per PC
  • Progettazione meticolosa e personalizzata in base alla clinica committente
  • Sviluppo costante, aggiornamenti regolari